Rapina una farmacia a Torino, picchia la farmacista ma viene fermato da due clienti

Sono entrati in farmacia a #Torino e hanno svuotato la cassa. Poi però sono stati bloccati da due passanti. Dettagli su https://bit.ly/2Ftb4V4

Posted by Quotidiano Piemontese on Thursday, October 15, 2020

Si è presentato presso la farmacia di Piazza Chironi 7 lamentando di avere mal di gola ma poi ha tirato fuori dalle tasche un cacciavite e le ha intimato di consegnargli i soldi in cassa.
La donna non ha eseguito subito l’ordine e l’uomo l’ha colpita alla testa con un pugno e le ha dato uno spintone, riuscendo a raggiungere la cassa e portando via 155 euro. Per uscire dal negozio ha poi danneggiato una porta in vetro della farmacia, ma è stato fermato nella fuga da due uomini, che sono riusciti a trattenerlo fino all’arrivo della polizia.

I poliziotti hanno identificato nell’uomo fermato il probabile autore di altri fatti simili. Perquisendo la sua casa, sono stati trovati nel suo alloggio i vestiti indossati durante una rapina avvenuta il 21 agosto scorso nella farmacia comunale di via Bellardi. L’uomo, 52 anni, pregiudicato per reati contro il patrimonio e la persona, è stato inoltre riconosciuto da personale dello stesso esercizio come l’autore di una seconda rapina, messa a segno lo scorso 5 ottobre.

Sono entrati in farmacia a #Torino e hanno svuotato la cassa. Poi però sono stati bloccati da due passanti. Dettagli su https://bit.ly/2Ftb4V4

Posted by Quotidiano Piemontese on Thursday, October 15, 2020