Ragazzo in jeans e scarpe da ginnastica recuperato con un complesso intervento sotto il Lago della Rossa a Usseglio

I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sono intervenuti nella serata di giovedì 15 ottobre per un intervento molto complesso sotto il Lago della Rossa nel comune di Usseglio. Alle 17.30 un uomo ha chiamato dicendo di essere bloccato in un canalino ghiacciato, ma di non conoscere la sua posizione precisa. E’ stato localizzato solo dopo l’invio di una foto dei dintorni dell’area in cui era bloccato.

Il soccorso alpino è intervenuto con due squadre, una a piedi verso l’alto, l’altra trasportata a monte grazie alla collaborazione di Enel, con il carrello sotterraneo che conduce alla diga della Rossa. Giunti sul posto i soccorritori hanno scoperto che si tattava di un ragazzo di 22 anni che si era andato a cacciare in una situazione difficile indossando solo jeans e scarpe da ginnastica. L’intervento si è concluso intorno alle 22. Il ragazzo ha rifiutato i controlli del 118 e se ne è andato a casa.