Champions League, la Juventus espugna Kiev con una doppietta di Morata

La Juventus grazie ad una doppietta di Morata, vince la prima partita del girone G di Champions League per 2-0 in trasferta contro la Dinamo Kiev.

Le reti arrivano tutte nella ripresa, la prima in avvio al 46′ quando Morata è bravo a ribadire in rete con un tap-in la conclusione di Kulusevski respinta dal portiere ucraino. La seconda al 84′, dove da un cross dalla destra di Cuadrado, l’attaccante spagnolo è bravo a insaccare di testa. Unica nota negativa, l’infortunio muscolare di Chiellini ad inizio partita.



In questo articolo: