Fermato mentre ruba in un residence a Torino, si complimenta con la polizia

Domenica sera, intorno alle 22, il custode di una struttura ricettiva in via San Domenico a Torino scorge un uomo aggirarsi all’interno del residence. E’ vestito di scuro, il custode lo segue attraverso le immagini dell’impianto di videosorveglianza. L’uomo forza la porta della reception per poi accedere all’interno. Il custode a quel punto chiama il 112 NUE.

Al loro aarrivo i poliziotti trovano l’uomo intento a nascondere nella propria giacca diversi fogli di banconote, per un totale di oltre 500 euro, ed un telefono aziendale. Alla vista degli operatori, l’uomo non si scompone, non reagisce ma si congratula personalmente con loro.

Il ladro, 48 anni, è stato arrestato per furto e sanzionato perché fuori dal proprio domicilio senza valido motivo.