Protesta nel carcere di Pallanza: i detenuti chiedono di fare i tamponi

Nella serata di ieri 27 novembre, è scoppiata un protesta all’interno del carcere di Pallanza. I detenuti della struttura carceraria hanno iniziato a sbattere con fervore pentole ed altri oggetti sulle sbarre di metallo creando un rumore assordante nei dintorni della struttura.

Il motivo della protesta dei detenuti è dovuto al fatto che questi ultimi chiederebbero di potersi sottoporre al tampone per la diagnostica del covid-19