Meteo Piemonte. Ancora nevicate a quote collinari, forte pericolo valanghe sull’Ossola

Inizio di settimana all’insegna del maltempo, con precipitazioni più forti previste sul basso Piemonte. Quota neve oggi a 400-500 metri, a 200-300 metri su Cuneese, Alessandrino e Astigiano; domani progressivo rialzo, con nevicate a 800-1000 metri poi – prevede Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) – il tempo migliorerà e sulla regione resterà nuvolosità irregolare. Ancora allerta gialla, per i disagi alla viabilità creati dalla neve, all’estremo nord del Piemonte e a sud nelle valli Belbo, Bormida e Scrivia. Il pericolo valanghe oggi è “forte” sull’Ossola, “marcato” sulle Alpi Liguri e Marittime, “moderato” negli altri settori alpini



In questo articolo: