Asti, dopo un diverbio con un barista tira fuori una pistola giocattolo per minacciarlo: arrestato 69enne

Un uomo di 69 anni residente a Milano ha avuto un diverbio con un barista del locale di piazza Marconi ad Asti. Dopo essere stato redarguito perché stava urinando sui muri di un condominio, l’uomo ha tirato fuori una pistola e ha minacciato il barista, poi si è allontanato verso la stazione ferroviaria. L’intervento della squadra volanti della polizia lo ha identificato poco lontano al Movicentro, ma prima di farsi arrestare l’uomo ha resistito agli agenti, scagliandosi verbalmente e fisicamente contro di loro e minacciandoli di morte. Quando è stato bloccato, dalla perquisizione corporale i poliziotti hanno trovato una pistola giocattolo senza tappino rosso in un sacchetto di stoffa. Il 69 enne è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e indagato per oltraggio a pubblico ufficiale e minaccia aggravata. È ora in carcere a disposizione dell’Autorità giudiziaria