A Moncalieri una donna è stata picchiata tanto che le è stata asportata la milza: arrestato il compagno

Un uomo di 29 anni è stato arrestato dai carabinieri su disposizione del giudice Giulio Corato e su richiesta del Pm Delia Boschetto per le violenze che ha perpetrato nei confronti della moglie e del figlio di lei di 11 anni. I fatti sono avvenuti lo scorso 14 novembre 2020, a Borgo San Pietro a Moncalieri, all’interno delle  mura domestiche.

Le indagini da parte dei carabinieri sono scattate in seguito ai dubbi perpetrati dai medici in quanto le lesioni che la vittima aveva riportato non erano compatibili con quanto raccontato, cioè che fosse caduta dalle scale, e che negasse di aver ricevuto le percosse da parte del compagno. Infatti l’uomo ha picchiato talmente forte la donna  tanto che è stato necessario esportarle la milza. Le violenze sono iniziate all’inizio di agosto e oltre la compagna l’uomo era sovente picchiare anche il figlio di lei un 11enne, l’altro bimbo due mesi lo hanno avuto insieme. Il tribunale per minori ha disposto dunque ha disposto un provvedimento di allontanamento da casa della donna e dei due bambini.