A Torino un infermiere viene aggredito e rapinato in strada, arrestato uno degli aggressori

Nella serata di lunedì 11 gennaio, un infermiere dell’ospedale Molinette di Torino è stato aggredito e rapinato mentre si dirigeva verso una fermata dell’autobus, dopo aver terminato il proprio turno di lavoro, all’incrocio tra via Ormea e via Bidone.

Due uomini si sono avvicinati all’infermiere con il pretesto di vendergli della droga, ma poco dopo, puntatogli un coltello addosso, è stato malmenato e scaraventato a terra portandogli via 40 euro in contanti.
La vittima si è diretta verso via Madama Cristina dove ha incrociato una volante della Polizia alla quale ha chiesto aiuto e raccontato l’aggressione subita, descrivendo uno dei rapinatori.
Messosi sulle sue tracce, poco dopo gli agenti hanno proceduto all’arresto di un 32enne che era stato scarcerato poche ore prima.



In questo articolo: