La Juve gioca male e perde 2-0 con l’Inter

Una brutta Juve non riesce mai ad essere in partita a San Siro con l’Inter. Nerazzurri in vantaggio dopo 13 minuti grazie al gol dell’ex Vidal e al raddoppio dopo 7′ della ripresa con un perfetto contropiede chiuso in rete da Barella.

Nemmeno l’ingresso di McKennie e Kulusevski sveglia gli uomini di Pirlo, che escono meritatamente sconfitti e vedono allontanarsi la testa della classifica.