Rueglio, tutti positivi al coronavirus i 25 ospiti della casa di riposo “Pia Opera Glaudo”

Sono in 25 e sono risultati tutti positivi al coronavirus gli ospiti della casa di riposo “Pia Opera Glaudo” di Rueglio. Per ora gli ospiti, tra i 60 e i 90 anni, sono tutti asintomatici, ma il problema principale è il personale della struttura. La sindaca Gabriella Laffaille ha aperto il centro operativo comunale per gestire l’emergenza insieme all’Asl To4 che ha inviato due medici sostituti. Chiusa anche la mensa della casa di riposo che rifornisce anche la scuola dell’infanzia e la scuola primaria del paese.

“Due medici sono stati inviati in struttura e sono presenti entrambi dalle ore 8 alle 20; altre due infermiere sono di supporto all’unica risultata negativa al tampone, e si aspetta altro personale per coprire i turni in sofferenza”- dichiara l’amministrazione della struttura.