Carmagnola, uccide la moglie e il figlio di 5 anni poi tenta di uccidersi buttandosi dal balcone

Un uomo di 39 anni, Alexandro Riccio, ha ucciso la moglie Teodora Casasanta e il figlio di 5 anni e poi ha tentato di togliersi la vita lanciandosi dal balcone, senza riuscirci. E’ accaduto a Carmagnola intorno alle 3 di questa notte, in via Barbaroux.

L’allarme è stato dato dai vicini che hanno sentito una lite in piena notte. Sono intevenuti i carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale e della compagnia di Moncalieri. L’uomo avrebbe usato vari oggetti presenti in casa in una furia devastante. Gli investigatori hanno definito “agghiacciante” la scena che si è presentata ai loro occhi. Riccio, che è incensurato, è ricoverato al Cto a Torino con una frattura allo sterno ma non sarebbe in pericolo di vita.



In questo articolo: