E’ morta a 109 anni Nonna Vice, era la donna più anziana del Piemonte

E’ morta a 109 anni Vincenzina Proteo, per la comunità di Arquata Scrivia era “Nonna Vice”. Tra le 20 donne più anziane d’Italia, Vincenzina era la donna in vita più anziana del Piemonte. La ricorda sui social Nicoletta Cucinella, assessore di Arquata.

Cara nonna Vice,
sei la nonna di tutti noi, una super nonna dal cuore ❤ grande!
Tra poco avresti raggiunto un traguardo importante 110 anni. 🌹
Abbiamo imparato da te tanto, ad essere semplici, ma profondi, ad essere socievoli, ma non invadenti, a condividere con gli amici la gioia dello stare insieme, mai l’egoismo.
Che vuoto lasci nei tuoi familiari, Carla tua figlia, nelle tue care nipoti, per non parlare dei pronipoti, hai dato molto ed hai ricevuto un mondo di bene.
Che vuoto incolmabile lasci in tutti noi, da oggi in Arquata manca un pilastro importante di esempio, di storia, di vivacità mentale, di gentilezza.
Sarai sempre nei nostri ricordi, sarai presente ogni volta che ripenseremo ai vari momenti trascorsi insieme.
Molte volte mi vengono in mente le tue parole, le tue osservazioni, il tuo modo di affrontare la vita, di vivere la quotidianità, fatta di momenti pregnanti e di vere emozioni.
Ti salutiamo con affetto e so, ne sono certa, che sarai sempre in qualche modo vicina alla tua famiglia e a noi❤️.

(Foto di Talama.it)



In questo articolo: