Importava droga dalla Spagna, arrestato ragazzo a Tortona

Nel pomeriggio del 4 Marzo scorso, i Carabinieri della Compagnia di Tortona, unitamente ai colleghi della Compagnia di Alessandria, nell’ambito di preordinati e specifici servizi di controllo dei corrieri espressi operanti nella Provincia circa la possibile consegna di pacchi contenenti stupefacente acquistato sul web, a conclusione degli accertamenti hanno arrestato
un 22enne per importazione di hashish dalla Spagna e detenzione ai fini di spaccio  e di marijuana rinvenuta presso la sua
abitazione insieme a un bilancino. I Carabinieri, dopo avere notato la consegna di un pacco in modo anomalo, poiché lasciato fuori dal cancello di un’abitazione e proveniente dalla Spagna, pedinavano il soggetto che preliminarmente recuperava il pacco, individuando e arrestando il reale destinatario all’atto della ricezione, accertando l’estraneità dell’amico.
All’interno venivano rinvenuti due involucri contenenti complessivamente circa 200 grammi di hashish e, a seguito di perquisizione domiciliare, venivano rinvenuti ulteriori 27 grammi circa della medesima sostanza, 4 grammi circa di marijuana già suddivisa in dosi e pronta per lo spaccio, un bilancino di precisione e un coltello a serramanico sporchi di sostanza e quindi
utilizzati per il taglio e la pesatura. Il giovane, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato condotto presso la propria abitazione in attesa dell’udienza di convalida prevista nella giornata di sabato 6 marzo.