Aifa denuncia la fake news sui lotti bloccati di vaccino AstraZeneca: l’unico fermato è l’ABV2856

Nell’ultimo giorno, dopo la notizia del blocco da parte dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) del lotto ABV2856 del vaccino AstraZeneca in tutto il territorio nazionale, sono girate delle fake news riguardanti altri lotti incriminati. In realtà, fa sapere l’Aifa l’unico lotto fermato è proprio quello dell’ABV2856 e comunque si tratta di una precauzione per alcuni eventi avversi, di cui non è stata ancora dimostrata alcuna correlazione con il vaccino.

Si ricorda che le uniche informazioni e comunicazioni attendibili, riguardanti la campagna vaccinale in atto contro il Covid19, sono quelle reperibili sul sito ufficiale dell’Agenzia Italiana del Farmaco www.aifa.gov.it

Si raccomanda, sempre, di non condividere notizie ricevute attraverso la messaggistica istantanea di cui non si abbia certezza della provenienza ma di segnalarle al commissariato di ps online della Polizia Postale e delle Comunicazioni www.commissariatodips.it