Bar di Rivoli vende alcolici a serranda abbassata, chiuso per violazione norme anti Covid

Nella prima serata di lunedì 29 marzo, gli agenti del Commissariato di Rivoli sono intervenuti a seguito di una segnalazione di assembramento sul corso Francia, nei pressi di un bar. Il bar, apparentemente chiuso perché con la saracinesca abbassata, stava in realtà effettuando una vendita di alcolici servendosi della grata, in violazione delle prescrizioni normative vigenti.

Gli operatori del commissariato hanno proceduto a norma di legge applicando la sanzione della sospensione per cinque giorni, oltre alle previste sanzioni finalizzate alla prevenzione della diffusione del covid-19, provvedendo altresì alla segnalazione alla prefettura per ulteriori accertamenti.



In questo articolo: