Arrestato un 55enne che ha affittato 21 appartamenti tra Torino e il Nord Italia usati da prostitute

Un milanese di 55 anni, intestatario di 21 contratti d’affitto di appartamenti usati da prostitute è stato arrestato e condotto nel carcere di Monza dai poliziotti della Squadra Mobile di Verbania. Le indagini sono partite da un appartamento di Stresa, segnalato per un continuo via vai di persone, e da quel appartamento si è arrivati a una rete di prostituzione che avveniva in tutto il nord Italia, in particolare a Torino, a Stresa e a Mondovì, ma anche nel milanese, in Liguria e a Ferrara. In appartamenti affittati a poco prezzo, di solito vicino alle stazioni, giovani ragazze cinesi gestite da una connazionale di 54 anni si prostituivano, alcune di loro sono anche irregolari nel territorio italiano. L’uomo è stato arrestato nella sua casa alla periferia di Milano ieri, mercoledì 31 marzo, mentre la donna 54enne risulta irreperibile.



In questo articolo: