Tragedia a Cuneo: un uomo si chiude fuori di casa e tenta di rientrare dal balcone del vicino al quinto piano, cade e muore

Tragedia nel pomeriggio di ieri, 6 aprile a Madonna dell’Olmo, frazione alla periferia di Cuneo. Un uomo di 52 anni, un artigiano edile , è caduto dal balcone del quinto piano nel tentativo di rientrare nella sua abitazione morendo sul colpo.

L’uomo si era chiuso fuori dalla propria abitazione sita al quinto piano del palazzo ed era sprovvisto delle chiavi. Aveva dunque citofonato al vicino per chiedergli di poter passare dal balcone confinante al suo per poter rientrare nella sua abitazione. Ma mentre stava tentando di scavalcare è scivolato ed è precipitato attraverso i balconi per 15 metri. L’uomo è morto sul colpo. A nulla sono valsi gli interventi degli operatori sanitari chiamati dai vicini che hanno assistito alla scena, per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri di Cuneo.