Violazione zona rossa: chiuso centro estetico e acconciatura del quartiere San Donato e multa alla cliente

Cinque giorni di stop all’attività di un centro estetico e acconciatura del quartiere San Donato per la violazione delle disposizioni relative al contenimento della diffusione del contagio da Covid-19, sanzionata la titolare e, per il mancato rispetto del divieto di spostamento in zona rossa, multata anche una cliente.

Le sanzioni sono scattate dopo un controllo effettuato dagli agenti della Polizia municipale che, a seguito di una segnalazione, si sono recati sul posto trovando la serranda dell’esercizio alzata e la parrucchiera al lavoro.

“Come richiesto dalle associazioni di categoria e come concordato negli incontri avuti in Prefettura, l’Amministrazione comunale – sottolinea l’assessore al Commercio, Alberto Sacco – tiene sempre alta l’attenzione e forte l’impegno nel contrastare ogni forma di abusivismo a tutela dei tanti operatori di un settore oggi in grande sofferenza, che sta pagando un costo molto alto a seguito delle necessarie misure restrittive adottate per affrontare l’emergenza sanitaria”.



In questo articolo: