La Reale Mutua Torino batte Bergamo e si prende la vetta

Coach Cavina parte con Cappelletti, Clark, Toscano, Pinkins e Pagani, coach Calvani risponde con Zugno, Jones, Da Campo, Pullazi ed Easley.
Pinkins apre le marcature, Cappelletti segue il suo errore e appoggia il 4-0, Clark entra in scena in transizione. Pullazi mette in gara Bergamo per il -1, al 6° è 8-7. Campani e Jones lasciano inalterate le distanze, Easley sorpassa sul 10-11 al 7°. Campani e Cappelletti confezionano la risposta gialloblu, al 10° è 18-13. Seck trova il -3 per aprire la seconda frazione, Zugno in penetrazione firma il 18-17 al 13°. La tripla di Bushati sblocca la Reale, quella del capitano vale il +7 gialloblu, Toscano infila la terza e coach Calvani ferma la partita sul 27-17 del 16°. Pullazi interrompe il parziale con la schiacciata, Toscano replica dopo una gran difesa della Reale Mutua, altra difesa e altra transizione gialloblu per il +12. Vecerina prova a lanciare la rimonta bergamasca, Clark e Campani la respingono, al 20° è 37-23.
Clark apre le danze, Pullazi risponde con la tripla del -13, Pinkins replica dalla media per Torino. Toscano è protagonista attacco e difesa, Clark vola in contropiede per il 48-26 del 23°. Zugno ferma il parziale gialloblu, Pagani risponde e Clark firma il 55-28 del 26°. Masciadri infila la tripla, Pinkins si fa spazio sotto le plance, ma Jones non ha intenzione di mollare, Bushati però sigla il 65-40 del 30°.
La Reale si distrae, Jones e Zugno ne mettono cinque in fila per una Bergamo che non si arrende. La schiacciata di Campani sveglia Torino, Pullazi non molla e accorcia sul 67-48 del 33°. Masciadri firma il -16 al 35°, Clark torna in scena con la tripla, Alibegovic ruba e ne mette altri due per il 72-53 al 37°. Torino gestisce gli ultimi tre minuti e porta a casa vittoria e primo posto in regular season.



In questo articolo: