Lutto nel mondo del teatro di Torino: muore di COVID-19 la coppia Locurcio-Dagostino

Non sono finiti i funerali per Emilio Locurcio, 67 anni, morto a causa del COVID-19, che arriva la notizia della morte, sempre per COVID-19 della compagna coetanea Luigina Dagostino. Entrambi sono noti nel mondo del teatro torinese. Lui per l’attività in vari settori quali scenografia, drammaturgia, recitazione e cinema. Nel 1977 aveva composto l’opera pop “L’eliogabalo” con Lucio Dalla, Ron e Teresa De Sio. Lei per aver fondato la Casa del Teatro ragazzi. Negli anni settanta si è formata alla Scuola dello Stabile e ha fondato il Teatro dell’Angolo, portando in scena 50 spettacoli. Si è poi dedicata alla scuola di recitazione per bambini oltre a condurre alcuni programmi per la Rai. I due hanno contratto il coronavirus tre settimane fa, poi l’aggravamento e la morte a pochi giorni di distanza.