Mafia, esce con due anni d’anticipo il fratello di Totò Riina

A causa dei suoi problemi di salute Gaetano Riina, fratello del boss Totò Riina, è uscito dal carcere. Lo ha deciso il tribunale di sorveglianza di Torino, che ha disposto la detenzione domiciliare su istanza dei suoi legali.

Gaetano Riina ha 88 anni e ha da tempo gravi problemi di salute. Sarà trasferito in una località della Sicilia.



In questo articolo: