Tragedia a Pavone Canavese: 19enne si suicida sparandosi con la pistola del padre

Una tragedia si è consumata nella mattina di ieri, martedì 20 aprile, a Pavone Canavese dove un ragazzo di 19 anni si è suicidato sparandosi con la pistola del padre. Sulle motivazioni dell’insano gesto stanno indagando le forze dell’ordine ed allo stato attuale non è possibile risalire al motivo del gesto. Il ragazzo, che frequentava l’ultimo anno di scuole superiori ad Ivrea, non ha lasciato nessun biglietto o lettera che possa spiegare il motivo di questo fatto. Dalle prime ricostruzioni dei carabinieri intanto è emerso che l’arma era detenuta regolarmente.



In questo articolo: