Maltempo in Piemonte, frane e danni in Valsusa, Verbano e Vercellese

Il maltempo, annunciato dall’allerta arancione dell’Arpa, è puntualmente arrivato in Piemonte e si contano i primi danni. In Valsusa si registrano colate di fango in diverse zone, compresa Bardonecchia, ed è di difficile percorrenza la statale 24 tra Gravere e Chiomonte.

In Val Sessera, nel Vercellese, è stato chiuso il ponte Bozzalla che collega Coggiola e Portula. Si tratta di una chiusura preveentiva, viste le condizioni del ponte, che da tempo aspetta pere di consolidamento.

Si registra inoltre una frana in Val d’Ossola, nella frazione Nava di Montecrestese, vicino Domodossola.

+++ Aggiornamento +++

Nel biellese, a causa del maltempo, una frana è caduta sulla provinciale 209 tra Bioglio e Ternengo: la momento il tratto di strada non è percorribile.

Chiusure viabilità: piogge forti, chiusa  la Sp. 42 nel comune di Prascorsano

A seguito dei violenti nubifragi di oggi martedì 11 maggio si è verificata una frana a valle della carreggiata stradale della Sp. 042 dir. 01 per il Santuario di Belmonte, accertata dai tecnici della Direzione Viabilità della Città metropolitana di Torino. In accordo con il  Sindaco, si rende necessario chiudere al transito il tratto dalla Frazione Pemonte di Prascorsano (km 0+700 circa) fino al Santuario al km. 1+900.

La situazione è monitorata in attesa dei necessari accertamenti e verifiche.

La Sp. 042, nel territorio del Comune di Prascorsano, è stata interessata da piccoli smottamenti e sversamenti di materiale sulla carreggiata, il più consistente al km.14+700 circa e attualmente è chiusa al transito; una ditta incaricata sta provvedendo a rimuovere il materiale per consentire la riapertura a senso unico alternato in attesa delle necessarie verifiche sul versante che potranno essere eseguite nei prossimi giorni.



In questo articolo: