Ordine medici Torino: solo 1,41% contagiato dopo vaccino anti Covid

Sono 168 su 11.910 gli operatori sanitari torinesi che hanno contratto il Covid dopo la vaccinazione. E’ quanto comunica l’Ordine dei medici del capoluogo piemontese alla luce degli esiti di un monitoraggio interno. Si tratta, come informa un comunicato, di “appena l’1,41% di tutti i partecipanti” all’indagine, cui hanno aderito “4.600 medici e odontoiatri, oltre 2.500 infermieri, quasi 1.500 psicologi, quasi 700 veterinari, oltre 500 farmacisti, circa 400 fisioterapisti, 350 educatori professionali e quasi 1.300 da tutte le altre professioni sanitarie”.

La stragrande maggioranza ha ricevuto il vaccino Pfizer. La percentuale scende all’1,18% – 54 su 4.575 – se si considerano solo medici e odontoiatri. “I dati – sottolinea l’Ordine – confermano l’ormai acclarata efficacia dei vaccini nel fermare la malattia anche in una categoria come quella dei sanitari, più esposta di altre al rischio di contagio”.



In questo articolo: