Omicidio a Torino: un ragazzo è stato sgozzato in casa dopo una rapina

Un omicidio è avvenuto nella tarda serata di ieri, martedì 8 giugno, in un appartamento sito al terzo piano a Torino in corso Francia 95: un ragazzo di 25 anni è stato sgozzato in seguito ad una rapina finita male. L’omicidio sarebbe avvenuto tra e 19 e le 24, ora in cui è stato scoperto il cadavere.
A ritrovare il corpo è stato il coinquilino della vittima che tornava a casa dal lavoro; i due infatti facevano i lavapiatti presso un ristorante di Collegno, e mentre il coinquilino ieri è uscito intorno alle 19 per prendere servizio, per il ragazzo invece era giorno di riposo.

Sul posto sono sopraggiunti molti amici della vittima, avvisati dal coinquilino stesso, e la polizia che, fatti i rilievi del caso, sembra non aver dubbi sul fatto che si tratti di un omicidio in seguito ad una rapina; infatti al momento del loro arrivo ancora vi era la pentola sul fuoco con il quale il ragazzo si stava preparando la cena, segno di come sia stato colto all’improvviso dall’aggressore, che dopo aver ucciso il giovane, è scappato portandosi dietro anche l’arma del delitto: a Torino è caccia all’uomo.



In questo articolo: