Maturità, Cirio: “Un giorno di cambiamento e ripartenza”

“Questo è un giorno di cambiamento e ripartenza. Anche per voi”. E’ l’augurio agli studenti del Governatore del Piemonte, Alberto Cirio che, citando Venditti, augura un “buongiorno” a tutti gli studenti che stamane saranno impegnati nell’esame di maturità.

Scrive Cirio: “A tutti voi studenti che, a partire da oggi, siete chiamati ad affrontare uno dei più importanti esami della vostra vita. Un esame che ricorderete per sempre. Secondi, minuti e ore che rimarranno indelebili nelle vostre menti e che sembreranno non passare più, o trascorrere troppo velocemente.
Ma la pazienza, la costanza e la tenacia che avete messo in campo in questo difficile anno scolastico, lontano dall’affetto dei vostri compagni e dei vostri insegnanti, è stata forse la prova più difficile e l’esame più duro che avete dovuto affrontare. E che avete superato. Aiutandovi a vicenda. Insieme. Uniti”.

Maturità, Appendino: “Gli studenti l’hanno già dimostrata”

 

“La vita  – prosegue –  non smetterà di presentarvi prove difficile da superare. Il vero segreto è non smettere di credere in voi stessi e non arrendersi. Mai. Traendo da ogni singola esperienza un insegnamento che vi permetterà di affrontare qualsiasi ostacolo.
Venditti vi avrebbe augurato una buonanotte prima degli esami. Io invece vi auguro un #buongiorno. Il giorno del cambiamento, della maturità, della ripresa e della ripartenza.
Ve lo dico da presidente, ma soprattutto ve lo dico da papà”.



In questo articolo: