Due fiabe per bambini aiuteranno le famiglie ospiti di Casa Ugi

Una collana di fiabe create dalla fantasia di una mamma che, grazie alla forza di un sogno e alla potenza del racconto, si sono trasformate dapprima in suggestivi disegni e poi in splendidi libri auto-prodotti capaci di trasmettere un sorriso a chi si trova in difficoltà. La mamma in questione si chiama Marta Benoffi e, dopo aver pubblicato due di queste storie con il tocco artistico della talentuosa illustratrice giapponese Nomoco, ha scelto di donarne 400 copie (200 per volume) all’UGI ODV per aiutare una delle sue tante attività in favore di bambini e ragazzi con malattie oncologiche.

‘Sono fatto così’ e ‘Brillantina’ sono stati infatti offerti come ricompensa attraverso un’apposita campagna di crowdfunding pubblicata sulla piattaforma Eppela lo scorso 24 maggio; Ladeadline è fissata per giovedì 24 giugno, nei primi 20 giorni sono stati donati 1900 € a fronte di un obiettivo finale di 5mila €. Il ricavato contribuirà a garantire la spesa alle famiglie ospitate a Casa UGI, che nell’anno 2020 sono state 54 con permanenza minima di 4 giorni e massima di 12 mesi. I prodotti, acquistati quindicinalmente presso Coop e distribuiti gratuitamente, sono in gran parte biologici e selezionati in modo da offrire il giusto apporto vitaminico, proteico e nutrizionale: un sostegno importante in un momento in cui le situazioni di indigenza e disagio stanno aumentando a causa della crisi provocata dalla pandemia di Covid-19.

A spiegare le ragioni profonde che hanno portato a questa scelta è la stessa autrice: “Ho inventato queste storie – dichiara – per mio figlio qualche anno fa, quando era piccolissimo, e gliele raccontavo a voce. Un incontro speciale mi ha suggerito che altri bambini avrebbero potuto apprezzarle e, soprattutto, sorriderne. Così ho deciso di pubblicarle creando un marchio editoriale, AQUILUNA, che simboleggia l’unione feconda tra realtà e fantasia, tra natura e gioco, tra colori tenui e colori sgargianti. Per suggerire che, leggendo, si può volare in alto, volare liberi, uniti dal filo delle parole”.

Questa collaborazione rappresenta, per UGI, motivo di grande orgoglio: “Siamo molto riconoscenti – sottolinea il segretario generale Marcella Mondini – con Marta Benoffi per questa iniziativa che porterà un valido aiuto alle famiglie ospiti di Casa UGI. I libri che presenta sono preziosi per le illustrazioni di Nomoco, famosa illustratrice giapponese, e per i testi semplici e freschi adatti a bambini che sanno far viaggiare la fantasia. Si tratta quindi di un’iniziativa particolare di cui siamo orgogliosi”.



In questo articolo: