Ivrea, investono con l’auto due persone e poi fuggono: denunciati due ragazzi

Nella notte tra sabato 19 e domenica 20 giugno, un’automobile con a bordo due ragazzi ha investito due persone nei pressi di Ivrea per poi scappare. Sul posto sono intervenuti i soccorsi medici che hanno dato le prime cure e la polizia di Ivrea e Banchette.

Subito gli agenti hanno fatto scattare le indagini per rintracciare l’auto pirata che è stata trovata nel parcheggio di un supermercato con i segni dell’incidente. In seguito i poliziotti hanno identificato le due persone che erano all’interno dell’abitacolo al momento dell’incidente: sono un 19enne, figlio del proprietario del veicolo, e un suo amico 20enne, secondo gli agenti la persona alla guida al momento dell’investimento.

I due giovani sono stati denunciati in stato di libertà per omissione di soccorso. Il 20enne che era alla guida, a cui è stata ritirata la patente ai fini della sospensione, verrà deferito per fuga a seguito di incidente, lesioni stradali e guida in stato di ebbrezza. A seguito di accertamenti è emerso che il ragazzo era alla guida con un tasso alcolemico superiore a 1,5 g/l.

I pedoni investiti sono stati trasportati all’ospedale di Ivrea. Le loro condizioni non sono gravi.



In questo articolo: