Trans aggredita e picchiata sul treno Cuneo-Torino, aperta indagine della polizia

Una giovane transessuale sarebbe stata aggredita e picchiata sul treno regionale Cuneo – Torino. Lo denuncia il collettino femminista “Non una di Meno”. Che spiega: “L’episodio  ci è stato raccontato dal capotreno che è intervenuto cercando di fermare l’aggressione”.

Dalle prime informazioni sembrerebbe che la giovane sarebbe stata aggredita da due uomini che, prima l’avrebbero insultata,  poi le avrebbero tirato addosso una lattina di birra e infine l’avrebbero picchiata.

All’altezza della stazione  di Torino Lingotto i due sarebbero scappati.

Adesso sul caso indaga la polizia di Torino.



In questo articolo: