Il tribunale di Madrid obbliga la Uefa a terminare i provvedimenti nei confronti dei club della Superleague

Nella giornata di oggi, venerdì 30 luglio, il tribunale di Madrid ha obbligato la Uefa ad interrompere tutti i provvedimenti presi nei confronti dei club fondatori della European Super League, nella fattispecie nei confronti della Juventus, del Barcellona e del Real Madrid.
A comunicarlo sono stati i tre club che in una nota hanno riferito che sono “felici che, da ora in avanti, non saremo più oggetto delle attuali minacce della Uefa e fiduciosi nel successo di questo progetto, sempre rispettoso della normativa dell’Ue”.