Al nightclub con il Green Pass “rubato” su Facebook, denunciato

Si è appropriato telematicamente di un Green Pass intestato a terza persona che aveva pubblicato, in buona fede, su Facebook, un post con il proprio Green Pass appena ottenuto e lo ha usato per andare al nightclub.

Lo hanno scoperto i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Alessandria e della Compagnia di Alessandria nell’ambito di servizi di controllo di circoli privati e nightclub, finalizzati alla verifica del rispetto della normativa antiCovid-19. Protagonista è un 51enne multato e denunciato. Durante i controlli sono state denunciate due persone ed elevate sanzioni amministrative per duemila euro.

Nella tarda serata di ieri, 20 agosto, i Carabinieri hanno controllato due dei nightclub più in voga nell’alessandrino, identificando complessivamente 63 avventori e 45 figuranti: presso il nightclub “BLACK & WHITE”, i Carabinieri hanno identificato 45 avventori e 30 figuranti, tutte donne dell’est europeo, elevando sanzioni amministrative per 800 euro, mentre presso il “DOLLARO” sono stati identificati e controllati 18 avventori e 15 donne dell’est europeo ed elevate sanzioni amministrative per 1.200 euro nell’ambito del rispetto delle vigenti
disposizioni in materia di Covid-19. Oltretutto, in un caso, un 47enne, in possesso di un test antigenico rapido rilasciato dalla regione Lombardia, ne alterava la data al fine di farlo risultare ancora in corso di validità e potere accedere al locale.

In un algtro caso, un avventore è stato sorpreso privo di qualsivoglia titolo per accedere, essendo sprovvisto sia di Green Pass che di tampone antigenico, motivo per cui il locale è stato sanzionato per il mancato controllo, in violazione alla normativa vigente.

Atteso che a carico di tutte le 45 figuranti, donne dell’est europeo in possesso di passaporto con visto turistico, risultavano irregolarità in merito alla posizione lavorativa, sono in corso accertamenti, unitamente al Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Alessandria, per l’eventuale contestazione di ulteriori illeciti amministrativi a carico dei locali.



In questo articolo: