Vaccino Pfizer, riprogrammata a 21 giorni l’appuntamento per la seconda dose: comunicazioni via sms

La Regione Piemonte ha comunicato alle Asl territoriali che la seconda dose di vaccino Pfizer dovrà essere eseguita a 21 giorni dalla prima dose e non più a 35 giorni come stabilito in precedenza. Ai prenotati dal 4 al 17 ottobre sarà comunicato via sms il nuovo appuntamento che annullerà quello precedentemente fissato. Se impossibilitati a presentarsi alla data stabilita bisogna scrivere via mail all’Asl di competenza con oggetto “Spostamento seconda dose” e testo che specifica il periodo desiderato per il richiamo. Le comunicazioni avverranno via sms.