Scoperta discarica abusiva gestita da società di Ovada, i titolari hanno 86 e 79 anni

I Carabinieri di Occimiano, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà per gestione illecita di rifiuti e discarica abusiva un 86enne con precedenti specifici e un 79enne, amministratori di una società dell’ovadese, che, nel corso del tempo e sino al settembre di quest’anno, avevano realizzato e gestito una discarica di rifiuti speciali, costituiti da materiali provenienti da costruzioni e demolizioni in una zona pertinente a un’area di servizio in via ultimazione in agro di Casale Monferrato. L’area di circa mille metri quadri veniva posta sotto sequestro.

Immagine di repertorio



In questo articolo: