La Juve batte 3-2 la Samp, infortuni per Dybala e Morata

Seconda vittoria  consecutiva per 3-2 per la Juve di Allegri, che gioca bene a tratti ma non convince ancora in pieno. Parte fortisimo la Juve che trova il gol con Dybala al 10′, poi occasioni nitide per Morata e Chiesa. Al 20′ infortunio per Dybala, che deve lasciae il campo. La Juve cala un po’ ma al 42′ arriva il 2-0 su rigore traformato da Bonucci per un fallo di mano di Murru. La serenità dura poco perchè un minuto dopo arriva il 2-1 di Yoshida che non manda al riposo la Juve tranquilla.

Nella ripresa partita equilibrata, al Juve trova il 3-1 al 52′ con il primo gol di Locatelli ma non riesce a chiuderla e all’82’ ariva il gol di Candreva per il definitivo 3-2. Si fa male anche Morata. Fondamentale Chiellini negli ultimi minuti per non permettere alla Samp di creare occasioni per il pareggio.

 

 



In questo articolo: