Maltempo, la situazione dei trasporti nell’alessandrino è ancora difficile

Il maltempo in Piemonte è in via di miglioramento ma la situazione dei trasporti nell’alessandrino è ancora difficile. È stato riaperto con scambio di carreggiata il tratto di A26 tra Ovada e Masone chiuso ieri per uno smottamento. Riaperto anche il casello di Masone in entrambe le direzioni dopo le verifiche tecniche.

E’ invece prevista per le 14.00 la riattivazione della circolazione dei treni sulla Ferrovia Acqui-Ovada-Genova, dove per il mmento è attivo il servizio sostitutivo con bus tra Genova Brignole e Ovada e tra Ovada e Acqui Terme.

Sono ancora chiusi i ponti sul Bormida sulla SS 10 e a Sezzadio, i ponti sull’Orba a Casalcermelli e a Predosa. Chiuse la Sp Novi – Ovada a Pratalborato, la Sp Predosa – Ovada a Rocca Grimalda, la SS del Sassello SS del Cadibona e alcune SP intorno a Cartosio e Montechiaro.



In questo articolo: