Continuano a Verbania i lavori per la realizzazione di nuovi marciapiedi in città

Continuano a Verbania i lavori voluti dall’Amministrazione Comunale per la realizzazione di nuovi marciapiedi in città, a servizio della messa in sicurezza della mobilità pedonale. Finiti quelli a Suna, Possaccio e Zoverallo. In corso a Trobaso. Al via a Fondotoce.

“Da una parte si sono conclusi da poco, sottolinea il Sindaco Silvia Marchionini, i lavori a Suna sulla statale in c.so Nazioni Unite, in via per Possaccio (circa 70 metri da via San Gaudenzio alla fabbrica degli occhiali) e in c.so Italia a Zoverallo (un centinaio di metri da via Zappelli a via Campasca). Dall’altra è partito in questi giorni un importante intervento a Trobaso su via Sasso di Pala, dalla rotonda della strada provinciale sino alla chiesa parrocchiale di San Pietro dove da poco abbiamo aperto il nuovo parcheggio pubblico (per un tratto di oltre duecento metri)”.
In previsione, e già finanziato, anche a Fondotoce in zona Canton Magistris (sempre per un centinaio di metri).
“Gli interventi – segnala l’assessore ai lavori pubblici Nicolò Scalfi – sono costati oltre 200 mila euro nel loro complesso e hanno visto l’uso di materiali, allestimenti e soluzioni analoghe a quelle esistenti, inserendo opportune migliorie a garanzia della sicurezza pedonale, favorendo il deflusso delle acque superficiali e predisponendo nuove linee interrate a servizio di futuri impianti”.



In questo articolo: