Fermato a Vercelli con una pistola giocattolo modificata per poter sparare

Una pattuglia della Squadra Volante di Vercelli ha proceduto all’identificazione di un uomo, già noto alle FF.OO. che si aggirava con fare sospetto nei pressi di alcuni condomini. L’uomo, all’atto dell’dentificazione, forniva palesi false generalità e a seguito del suo comportamento veniva sottoposto ad una perquisizione sul posto che dava esito positivo in quanto veniva trovato in possesso di un’arma giocattolo, riproduzione di una glock priva di tappo rosso, modificata per poter comunque esplodere del minizionamento artigianalmente preparato.

L’uomo veniva indagato in stato di libertà per porto di oggetti atti ad offendere nonché per false generalità.



In questo articolo: