Portacomaro: cugina del Papa trova BPF da 10 mila lire del 1955 che vale 140 mila euro

La signora Clara Bergoglio, classe 1925, originaria di Portacomaro, il paese in Provincia di Asti che ha visto i natali degli avi di Papa Francesco e cugina in secondo grado del Pontefice stesso ha ritrovato poco tempo fa nella casa degli avi un buono postale fruttifero emesso in favore del padre nel 1955 del valore nominale di diecimila lire.
Il titolo, del quale la stessa non aveva mai avuto contezza, è stato stimato ed è stato valutato un rimborso, con il favore degli interessi legali, della rivalutazione e della capitalizzazione, dalla data di emissione a quella del ritrovamento, di una cifra pari a 141.350,00 euro.
La donna ha conferito mandato di agire al fine del recupero della somma presso le Poste italiane ed il Ministero delle Finanze.



In questo articolo: