Asti, 19enne condannato a 8 anni di carcere per aver violentato una 91enne che lo aveva denunciato

Un anno e mezzo fa lei, donna di 91anni, lo aveva denunciato per un furto. Lui, 19 anni, a maggio 2021 la violentò per vendetta, secondo la ricostruzione degli investigatori, anche se il giovane dice di non sapere perché l’ha fatto.

Euro Seferovic era stato ripudiato anche dalla sua stessa famiglia che per lui aveva chiesto una pena esemplare. Il pm Gabriele Fiz aveva chiesto 9 anni di carcere, e il giudice Federico Belli del tribunale di Asti con rito abbreviato ne ha confermati 8.

La donna, dopo lo stupro, non tornò mai nell’appartamento in cui è avvenuta la violenza.



In questo articolo: