Torino, organizza una cena con amici e l’ex le distrugge la camera da letto

La scorsa settimana, gli agenti del commissariato Centro raggiungono l’abitazione di una donna in zona Borgo Vittoria a Torino, a seguito di una violenta lite avuta dalla stessa con l’ex compagno.

La vittima, in lacrime, mostra ai poliziotti le condizioni della camera da letto, con suppellettili gettati in terra e brandelli di vestiti ovunque.

Dal racconto della donna emerge un vissuto di maltrattamenti da parte dell’ex che si era sempre mostrato geloso nei suoi confronti arrivando a spaccarle il telefono in 4 diverse circostanze nel corso dei suoi impeti.

Sabato scorso, l’uomo, scoprendo attraverso i social che la donna ha organizzato un pranzo a casa con amici, utilizzando con un mazzo di chiavi ancora in suo possesso, entra nell’abitazione della ex e la aggredisce. Ancora una volta le afferra il cellulare e le frantuma lo schermo, telefono che poi le nasconde fino all’arrivo dei poliziotti che lo arrestano per maltrattamenti.