Meana di Susa: no green pass mettono una transenna legata con una catena sui binari della stazione provocando il ritardo di un’ora del treno Torino- Bardonecchia

Nella mattinata di oggi, lunedì 6 dicembre, i no green pass per protestare contro l’entrata in vigore del green pass rafforzato, hanno dato luogo ad una manifestazione presso la stazione di Meana di Susa. All’arrivo del treno che da Torino porta a Bardonecchia, intorno alle 7, alcuni manifestanti a volto coperto, hanno acceso alcuni fumogeni per distrarre il macchinista e, a pochi metri, altri hanno affisso uno striscione con scritto “No Green Pass blocchiamo tutto” e posizionato una transenna sui binari, legandola con una catena per poi scappare.
Il macchinista si è visto obbligato a bloccare il treno,  e ha chiamato i carabinieri di Susa, la polizia ferroviaria di Bussoleno e la Digos di Torino.
Il blocco ha provocato un danno ai passeggeri presenti sul treno che si sono visti costretti a scendere dal mezzo e aspettare il treno successivo, provocando loro il ritardo di un’ora sulla tabella di marcia.



In questo articolo: