Neve, a Torino pronti 150 cantonieri e tecnici

Sono al lavoro in queste ore il personale e i mezzi meccanici delle Direzioni Viabilità della Città metropolitana di Torino e le Ditte appaltatrici dei Servizi manutentivi invernali per far fronte all’annunciata nevicata sul territorio.

Per garantire la transitabilità in condizioni di sicurezza delle strade di competenza metropolitana, sono a disposizione:

– circa 150 tra cantonieri e tecnici specializzati nell’utilizzo dei mezzi meccanici e responsabili delle squadre locali di cantonieri, dipendenti dell’Ente, allertabili 24 ore su 24 per garantire la transitabilità di circa 2.800 Km di strade;

– 640 mezzi meccanici, trattori, autocarri pesanti e medi, frese integrali e pale gommate, allestiti con spargisale e lame per lo sgombero neve, di cui 60 di proprietà della Città metropolitana e 580 delle ditte appaltatrici aggiudicatarie dei Servizi manutentivi Invernali ;

– 7 frese neve ausiliarie per la rimozione di coltri nevose in montagna, con funzioni di ribattitura delle banchine post nevicata;

– 40 pale meccaniche ausiliarie;

– 16.000 tonnellate di salgemma e 9.000 tonnellate di sabbione/ghiaietto.

L’attività di sorveglianza e di assistenza al transito viene iniziata a qualunque ora, sia per le attività relative ai servizi preventivi antigelo sia per le attività di sgombero neve quando lo strato nevoso ha raggiunto i 5 centimetri di spessore nelle zone montane, oltre gli 800 metri di altitudine, ed i 3 centimetri in pianura e collina. Il servizio è garantito 24 ore su 24, anche nei giorni festivi e prosegue fino al cessare dell’emergenza.

La percorribilità delle strade è aggiornata e consultabile alla pagina

http://www.cittametropolitana.torino.it/viabilita/percorribilita_strade/modifiche_viabilita.shtml



In questo articolo: