Marco Liccione, leader dei no green pass torinesi è positivo al coronavirus

Marco Liccione, leader dei no green pass di Torino e del movimento “La variante torinese” ha contratto la COVID-19. È lui stesso ad annunciarlo dichiarando che il “coronavirus si cura”. “Sono risultato positivo al tampone — commenta — e ho qualche lieve sintomo. Recupererò rapidamente le mie forze per continuare la dura lotta per la democrazia”. Dopo la guarigione promette una dura battaglia contro il “certificato sanitario”. La positività è stata riscontrata dopo un tampone effettuato in una farmacia del capoluogo piemontese.