Siccità: il Po mai così secco negli ultimi 30 anni

Continua visibilmente ad aggravarsi la crisi idrica del Po: oggi le registrazioni idrometriche dei livelli delle portate del fiume, effettuate dall’Autorità distrettuale del fiume Po-Ministero della Transizione Ecologica (AdbPo-Mite), hanno toccato le quote più basse dal 1991, ovvero degli ultimi trent’anni.

Neanche le previsioni meteo portano buone notizie, considerando che le precipitazioni, qualora ci fossero, non sarebbero comunque in grado di coprire il gap di fabbisogno che si è creato in questo inverno così secco. Siccità che rende necessario il prelievo agricolo delle risorse idriche.

“Sarà importante vedere – ha commentato il segretario generale di ADBPo-MiTE Meuccio Berselli – se, anche in concomitanza della prossima riunione dell’Osservatorio istituzionale che si terrà giovedì 17 marzo, si manterranno questi indicatori negativi, per comprendere quale tipo di soluzione concertata tra territori si potrà individuare per affrontare in modo resiliente la stagione”



In questo articolo: