5 consigli per rendere più attraente il tuo profilo Facebook

La reputazione sui social media è fondamentale per il personal branding, e avere un profilo Facebook attraente e ben curato è indispensabile.

Originariamente creato presso l’università di Harvard per consentire agli studenti di rimanere in contatto, il grande social blu si è evoluto nel tempo, ed è ora utilizzato per una pluralità di scopi, sia nella sfera privata che professionale.

Oltre a tenersi in contatto con amici, parenti e compagni di scuola, il grande ecosistema social di Mark Zuckerberg aiuta a fare nuove conoscenze, e apre tante porte anche e soprattutto in ambito lavorativo, moltiplicando le opportunità.

Che tu lo faccia per motivi personali o professionali, sono tanti gli aspetti che puoi curare e modificare per dare al tuo profilo Facebook un twist più dinamico, e rendere i contenuti del feed più interessanti. Vediamoli insieme.

1. Personalizza le immagini e la grafica

Sono stati messi a punto specifici programmi e strumenti che permettono di:
– curare la grafica post Facebook;
– personalizzare immagini e sfondi con animazioni specifiche;
– creare post animati per il tuo feed.
Per la personalizzazione di immagini, sfondi e post, puoi attingere da un ampio bacino di template di design, nonché immagini e video stock.

2. Scegli con attenzione l’immagine del profilo

La scelta delle immagini del profilo e di copertina è molto importante. Per l’immagine di un profilo personale è consigliabile scegliere un ritratto del volto in primo piano.

Scegli un’immagine di qualità, che ti ritragga nella tua forma migliore, e apporta eventualmente qualche piccola modifica con un valido programma di photo editing, senza però eccedere con ritocchi e filtri vari. In contrapposizione, evita di scadere nella banalità impostando come immagine del profilo una foto in stile passaporto.
In alternativa a un’immagine statica puoi anche realizzare un breve video. Se si tratta di una pagina Facebook aziendale, puoi impostare il logo della società come immagine del profilo.

L’immagine di copertina è fondamentale che sia in linea con il tema generale del profilo. Se la pagina è stata creata con l’obiettivo di promuovere la tua attività, è consigliabile impostare come immagine di copertina una foto che ritragga la sede principale dell’impresa, magari arricchendola con uno slogan. Analogamente all’immagine del profilo, puoi caricare un video di copertina al posto di un’immagine standard.

3. Scegli con cura i contenuti in evidenza

Quando un utente visita il tuo profilo Facebook, personale o aziendale che sia, la sua attenzione viene immediatamente attirata dai contenuti più recenti che hai pubblicato e condiviso. Seleziona attentamente i post che vuoi mettere in evidenza.

I contenuti selezionati rimarranno sempre ben visibili nella parte superiore della pagina del social network, anche qualora pubblicassi nuovi post.

Una volta individuato il post che desideri mettere in evidenza, clicca sull’icona con i tre puntini e seleziona l’opzione “Fissa nella parte superiore della pagina”.

4. Aggiungi informazioni utili e interessanti

Non sottovalutare la sezione “Informazioni” della tua pagina Facebook. Gli utenti prestano molta attenzione alle informazioni disponibili in questa parte del profilo. Una pagina Facebook con informazioni incomplete potrebbe indurli a pensare che sia trascurata o in disuso, e ciò sicuramente non li invoglierebbe a diventare follower, mettere Like e seguire gli aggiornamenti. Inoltre, l’algoritmo di Facebook tende a penalizzare i profili incompleti.

Pertanto, non limitarti a indicare la città in cui vivi o la tua professione. Arricchisci questa importante sezione con informazioni interessanti e utili. A maggior ragione se si tratta di una pagina professionale, è molto importante fornire dettagli sull’attività, come gli orari di esercizio, un recapito telefonico, un indirizzo di posta elettronica, il sito web aziendale e, se disponibile, l’indirizzo della sede principale.

Può sembrare scontato, ma la maggior parte delle pagine Facebook aziendali non presenta queste informazioni di base, rendendo più difficile per gli utenti mettersi in contatto.

5. Pubblica regolarmente post di qualità

La regolarità dei contenuti postati è un altro aspetto molto importante per rendere più attraente il tuo profilo Facebook. Pubblicare post qualitativamente interessanti con regolarità è indispensabile per aumentare la popolarità del profilo personale o aziendale.

Pubblicare contenuti sporadicamente o con discontinuità potrebbe indurre gli utenti a pensare che la pagina sia trascurata. Si consiglia, pertanto, di pubblicare ogni giorno o a giorni alterni post o contenuti visivi che siano in linea con il tema generale del profilo.

Ricordati sempre di aggiungere qualche hashtag che descriva il contenuto del post, per renderlo più facilmente consultabile dagli utenti. Specialmente se si tratta di un profilo professionale, cerca sempre di inserire anche una call to action per invitare gli utenti a visitare il sito, cliccare su un link per saperne di più, acquistare un prodotto, e via dicendo. Nelle pagine aziendali puoi inserire dei veri e propri pulsanti di invito all’azione con diciture come “Iscriviti”, “Prenota subito”, “Acquista ora” e “Contattaci”.

Conclusioni

Purtroppo non esiste una formula magica che garantisca di avere un profilo Facebook attraente e di successo all’istante. Anche sul grande social blu il successo è frutto di impegno e costanza. Segui i nostri consigli su come personalizzare e rendere più attraente il tuo profilo Facebook, e i risultati non tarderanno ad arrivare.