Bimba nasce in un’area di servizio di Rivara: mamma e figlia sane e salve all’ospedale di Ciriè

Doveva nascere tra qualche giorno ma Fiamma, questo il nome della bambina, ha deciso di venire al mondo prima, sorprendendo i genitori che si stavano recando in ospedale. Alle 10 di stamattina la mamma di Forno Canavese percepisce le prime contrazioni, allora con il marito e la suocera si mettono in auto per recarsi in ospedale, ma durante il tragitto Fiamma fa capolino e da qui la decisione presa insieme all’operatore del 118 di fermarsi per partorire. Si recano nel distributore di benzina Q8 di Simone Pomatto a Rivara, un punto facilmente identificabile e raggiungibile dall’ambulanza e lì fanno nascere la bambina sempre con l’assistenza telefonica del 118. L’ambulanza giunge poco dopo e trasporta in ospedale a Ciriè la neo mamma e la figlia per il taglio del cordone ombelicale.

Foto Google Streetview



In questo articolo: