Clochard colpito da un’arma da fuoco in via Sansovino a Torino

Dopo la notizia del pestaggio di stamattina di un senzatetto alle ex Officine Grandi Motori a Torino che è finito in rianimazione, arriva un’altra storia di aggressione di cui la vittima è un altro barbone.

Si è presentato la scorsa notte, intorno alle 3, al pronto soccorso dell’ospedale Maria Vittoria a Torino con una ferita che è stata valutata dai sanitari come provocata da un’arma da fuoco. L’uomo, senza fissa dimora, ha raccontato di aver avuto un diverbio con alcuni residenti del quartiere e di essere stato ferito in seguito. Indaga la polizia sul ferimento del clochard che per le lesioni è stato dimesso con una prognosi di dieci giorni.



In questo articolo: