Pesce e carne mal conservati in due locali di Torino, sequestrati 42 merluzzi e 50 kg di carne

La polizia municipale di Torino ha accertato all’interno di un locale di via Montanaro la vendita di generi alimentari in cattivo stato di conservazione e posto sotto sequestro 42 tra merluzzi e pesci gatto che erano in vendita senza etichettatura e incarto.

Il titolare è stato sanzionato per aver esposto la merce ammassata a terra in violazione del Regolamento d’Igiene e denunciato per detenzione finalizzata alla vendita di alimenti in cattivo stato di conservazione.

In un circolo privato di lungo Dora Agrigento, a seguito di una segnalazione, gli agenti del Comando Territoriale VII hanno posto sotto sequestro giudiziario 50 chilogrammi di carne, pesce e molluschi conservati in contenitori inadatti o privi di protezione e completamente ricoperti di brina.

Il titolare del Circolo, come nel caso precedente, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per detenzione finalizzata alla vendita di alimenti in cattivo stato di conservazione.