Rinvenuto il cadavere di un uomo in un canale a Cafasse: si tratterebbe di un suicidio

Nel pomeriggio di lunedì, 25 luglio 2022, il corpo di un uomo privo di vita è stato rinvenuto in un canale a Cafasse in provincia di Torino. Il cadavere rinvenuto è di un uomo di 32 anni residente a Nichelino. Dalle prime ricostruzioni del medico legale dell’Asl To4 si potrebbe trattare di un gesto volontario e quindi di un suicidio anche se le indagini dei Carabinieri di Venaria sono ancora in corso.
Per il medico legale dell’Asl To4 sarebbe morto per annegamento. Il corpo, recuperato dai vigili del fuoco, ora si trova a disposizione della procura di Ivrea per le indagini di rito.



In questo articolo: